L’ABRUZZO AL SOL CON GRANDI NUMERI

febboSi svolge quest’anno dal 25 al 28 marzo a Verona la XVIII edizione SOL – Salone Internazionale dell’Olio Extravergine di Qualità – la più importante manifestazione fieristica al mondo nel settore degli oli di oliva di qualità. “Al prestigioso appuntamento, preziosa occasione di promozione per i produttori abruzzesi e le nostre eccellenze – ha sottolineato l’assessore regionale alle Politiche agricole, Mauro Febbo – il comparto si presenta forte dei dati estremamente positivi delle esportazioni. Secondo i valori forniti dall’Istat relativi al 2011, l’export della nostra agricoltura ha segnato un incoraggiante +20,3% rispetto all’anno precedente. Anche il comparto agroalimentare (alimentari e bevande) continua a vantare un trend in crescita facendo registrare un ottimistico +12,3% rispetto allo stesso periodo del 2010. Nel dettaglio, la voce relativa all’Olio segna un importo pari a 16.718.743 di euro con un significativo incremento rispetto all’anno precedente e confermando la crescita anche rispetto ai dati del 2009. E’ necessario continuare a lavorare per rafforzare la posizione del nostro olio sui mercati internazionali e la partecipazione a questi importanti appuntamenti resta un passaggio fondamentale, come primaria nella nostra azione di governo è la valorizzazione dei prodotti “made in Abruzzo”, dentro ai quali ci sono territorio e cultura, che sono garanzia assoluta di alta qualità. Per questo un altro obiettivo da perseguire è incrementare la conoscenza e soprattutto il consumo del nostro olio tra i consumatori regionali”. Anche quest’anno hanno aderito all’iniziativa, proposta dalla Direzione Politiche agricole e dal personale dall’ex Arssa, un nutrito numero di aziende oleicole regionali che approfitteranno di questa manifestazione per consolidare, e magari aumentare, la loro penetrazione commerciale tra la folta presenza di aziende  al Sol che rappresenta l’eccellenza produttiva internazionale. A disposizione della nostre aziende c’è un’area di 500 mq allestita con piacevoli spazi verdi  e suddivisa in box arredati e consegnati alle 28 ditte che ne hanno fatto richiesta. C’è grande attesa per la premiazione delle  aziende abruzzesi al Concorso Internazionale Sol D’Oro 2012. Giunto quest’anno alla decima edizione, il Concorso Sol D’Oro è senz’altro il concorso oleario internazionale più prestigioso che ci sia e in questa edizione la nostra regione si è distinta raggiungendo per la prima volta il podio con una azienda che riceverà il SOL DI BRONZO e altre 5 riceveranno il premio “Gran Menzione”. Il Concorso quest’anno ha visto la partecipazione di ben 220 oli internazionali, ed i traguardi raggiunti sono la concreta testimonianza dell’eccellente sforzo  produttivo delle nostre aziende agricole e dei frantoi in un settore che anche a livello nazionale è gravato da annosi problemi economici.

 SOL DI BRONZO – Fruttato Leggero –  Az. Agr. FANTASIA di Raiano

 Gran Menzione oli con fruttato leggero:

 * Frantoio Montecchia – Morro D’Oro

 * Frantoio Zappacosta – Bucchianico

 Gran Menzione oli con fruttato medio:

 * Az. Agr. Tommaso Masciantonio – Casoli

 * Soc. Agr. Forcella – Pescara

 Gran Menzione oli con fruttato intenso:

 * Frantoio Claudio Di Mercurio – Penne