Danni alle imbarcazioni causati dal maltempo, Febbo: prorogata scadenza del Bando della Misura 1.3 del Fep

IMG_20131203_084223L’Assessore regionale alla Pesca, Mauro Febbo comunica che è stato prorogato al 31 gennaio 2014 il termine di presentazione delle istanze relative al Bando del FEP 2007/2013 , Misura 1.3 per l’ammodernamento dei pescherecci, quarto sportello di domanda. La decisione è stata presa in considerazione degli avvenimenti legati alle avverse condizioni meteo di questi giorni e permettere alle aziende che hanno subito danni agli scafi di avere più tempo per produrre istanza di partecipazione alla Misura.

Si tratta di un intervento – ricorda l’Assessore Febbo – diretto a favorire il miglioramento delle condizioni di sicurezza a bordo, delle condizioni di lavoro, dell’igiene e della qualità del pescato, secondo le indicazioni comunitarie relative all’adeguamento della capacità di pesca. E’ prevista l’esecuzione di interventi di armamento e ammodernamento diretti ad adeguare i pescherecci alle esigenze ambientali e a consentire il rispetto degli ecosistemi acquatici, favorendo sistemi di cattura più sostenibili e selettivi. In particolare gli interventi ammissibili sono relativi al miglioramento degli standard di sicurezza a bordo, delle condizioni di lavoro, dell’igiene e della qualità del pescato; interventi sul sistema di propulsione e per il miglioramento dell’efficienza energetica; lavori di armamento e di ammodernamento; interventi volti all’aumento della selettività degli attrezzi da pesca. E’ consentito proporre istanza di contributo anche per più di una o per tutte le tipologie di intervento e le imprese possono chiedere il contributo anche per lavori già conclusi. Per tutte le informazioni è possibile visitare il sito http://www.regione.abruzzo.it/pesca.